Enna. Convenzione con gli istituti scolastici per i progetti ministeriali


Enna. Convenzione con gli istituti scolastici per i progetti ministeriali
Didascalia: Enna. Convenzione con gli istituti scolastici per i progetti ministeriali
jose trovato assostampa

Una nuova opportunità lavorativa per i giornalisti della provincia è offerta dall’Assostampa Enna, che ha siglato la prima di una serie di convenzioni con gli istituti scolastici dell’Ennese, finalizzata a far svolgere progetti ministeriali nelle scuole ai colleghi iscritti al sindacato. A firmare la prima sono stati il segretario provinciale dell’Assostampa Enna Josè Trovato e il dirigente scolastico dell’Iis Lincoln di Enna bassa, Angelo Di Dio.

L’accordo prevede che “l’IIS di Enna si impegni a coinvolgere l’Assostampa ennese nell’organizzazione delle attività progettuali che riguardino il giornalismo nella scuola; e a coinvolgere il sindacato nella selezione delle figure professionali che necessitano per la formazione dei ragazzi (in vista dell’esame conclusivo di Stato), indipendentemente dai progetti ministeriali”. Dal canto suo, “l’Assostampa Enna si impegna a coinvolgere tutti i giornalisti della provincia di Enna, iscritti al sindacato unitario dei giornalisti, subordinando le scelte a principi di trasparenza e di sussidiarietà nei confronti dei colleghi presenti sul territorio”.

Infine IIS e Assostampa Enna “si impegnano a collaborare per coinvolgere i giornalisti della provincia nelle attività culturali (convegno, dibattiti, tavole rotonde, conferenze e presentazioni di libri) organizzate dalla scuola e destinate a studenti, docenti e genitori”. “Vogliamo dare nuove occasioni di lavoro ai giornalisti di questa provincia – afferma il segretario dell’Assostampa – in un momento di crisi economica e nel contesto generale della crisi dell’editoria. Proporremo queste convenzioni a tutte le scuole superiori della provincia, per dare l’opportunità ai nostri iscritti di partecipare a progetti finanziati dal ministero dell’Istruzione e dall’Unione Europea”.